TUTTA ITALIA È IN ZONA NERA. LE NOSTRE AZIENDE STANNO SOFFOCANDO

“È arrivato il momento di unire le forze, di compattare tutte le associazioni di categoria del mondo dell’ospitalità, per difendere il nostro settore, fondamentale per tutta l’economia italiana e chiamare a raccolta tutte le partite iva soffocate dalle decisioni improvvisate del Governo Conte”.

Paolo Bianchini, presidente nazionale di MIO ITALIA (Movimento Imprese Ospitalità aderente a Federturismo Confindustria), lancia un appello deciso, dopo il Decreto Natale del Governo:

“Non possiamo più aspettare, le nostre aziende stanno soffocando e il governo ci ha continuamente tolto ossigeno, adottando solo scelte scellerate, lontane dalla realtà del quotidiano e “aiutandoci” con elemosina di Stato.
Adesso o mai più: o facciamo subito fronte comune o sarà troppo tardi.
Sarebbe inutile compattarsi dopo la morte del nostro settore e dell’economia Italiana.
Chiedo perciò a tutti, di cogliere la grande occasione di aderire compatti alla manifestazione del 23 dicembre a Roma: mi rivolgo a tutte le associazioni di categoria riconosciute e a quelle libere, a singoli imprenditori e a chi ha a cuore le sorti della nostra amata Italia.
Dobbiamo dimostrare al Governo unità, con una grande prova di maturità, in questo momento drammatico per le nostre aziende e per l’intera economia italiana”.

Lascia un commento