Il presidente nazionale Mio Italia Paolo Bianchini demolisce il prof Pregliasco: “Basta terrorismo mediatico”

Da “Il Tempo” del 2 gennaio 2020

“Vorremmo sapere in base a quale evidenza scientifica il professor Fabrizio Pregliasco afferma a La Stampa che dovremmo dimenticarci pranzi e cene per tutto il 2021″. Basta terrorismo mediatico è la denuncia del presidente nazionale Mio Italia Paolo Bianchini che si infuria per le supposizioni “senza nessun supporto dato dalla scienza”, dice. 

“Tra l’altro – spiega Bianchini -nel verbale del Cts del 17 ottobre si davano indicazioni di lasciare aperti bar e ristoranti anche nella fascia serale, contrariamente alla decisione poi assunta dal Governo. Chiediamo quindi, come Mio Italia, di sapere in funzione di quale riflessione e in funzione di quale evidenza scientifica vengano rilasciate certe dichiarazioni allarmistiche che gettano nel panico migliaia di imprenditori e famiglie italiane già ridotte sul lastrico. È ora di finirla con questo terrorismo mediatico – denuncia il presidente di Mio Italia – Gli Italiani sono stufi di ascoltare allarmanti dichiarazioni propagandistiche dei virologi diventati star televisive, che nulla sono se non personali supposizioni. Non vorremmo che la politica usasse gli scienziati per nascondere le proprie incapacità a gestire trasporti, sanità e strumenti per salvare le aziende italiane”.